Indumenti

Lo sapevi che tutti gli indumenti devono rispettare delle norme di prodotto e che il produttore deve garantire la sicurezza di tutti i Tuoi indumenti?

Per questo motivo deve avere un fascicolo tecnico di questi prodotti e rilasciare una dichiarazione di conformità e delle istruzioni d’uso. Inoltre devono essere sempre identificabili il produttore ed il prodotto.

La nostra società fornisce l’assistenza e la consulenza necessarie per il rispetto delle leggi degli indumenti e di tutte le categorie di prodotti presenti sul sito!

Li abbiamo sempre addosso

Sapere

Eppure, a differenza di altri prodotti che utilizziamo molto poco, come per esempio i giocattoli per bambini, che dopo 10 minuti non li guardano più, gli indumenti che stanno a contatto con il nostro corpo per ore, non rientrano in alcuna direttiva che ne preveda la marcatura CE.

Come per moltissimi altri prodotti, la mancanza di direttiva specifica sulla marcatura CE non significa che siano privi di obblighi.

Esiste sopra tutto e sopra tutte le categorie di prodotti, la direttiva 200/95/CE, che disciplina anche gli indumenti ed a questa direttiva se ne aggiungono altre specifiche, relative a varie tipologia di indumenti, per adulti e per bambini, che formano un insieme disciplinare molto completo ed articolato.

Gli indumenti hanno obbligo di etichettatura e su di essa devono comparire determinati simboli che indicano la composizione, il tipo di trattamenti a cui possono essere sottoposti e non, che devono essere rispettati per garantire un corretto mantenimento ed utilizzo del prodotto.

Materiali Usati

Anni fa, quando entravano sul mercato le fibre sintetiche e nuovi materiali, non era infrequente che durante il lavaggio o la stiratura si danneggiassero in modo irreparabile dei capi di vestiario praticamente nuovi, dopo il primo lavaggio a causa di un errato trattamento.

I produttori devono controllare il sistema produttivo, dalla scelta dei materiali, alle lavorazioni, fino alla distribuzione e ne devono dar conto alle autorità.

I consumatori devono (dovrebbero) ricevere al momento dell’acquisto tutte le informazioni utili, che nelle etichette sono estremamente sintetizzate, ma dovrebbero essere molto più estese di quanto non avvenga nella realtà, perché le precauzioni utili non sono solo quelle indiate in etichetta.

Origine dei prodotti

In un mondo globalizzato dove praticamente qualsiasi cosa può provenire da qualsiasi parte del mondo, risulta estremamente difficile mettere in atto dei criteri di salvaguardia, perché è talmente lontano ed irraggiungibile il punto di produzione, che per essere efficaci i controlli dovrebbero comprendere sempre, dei testi chimici e meccanici, per verificare se ciò che sinteticamente affermano i venditori, corrisponda alla realtà, anche perché i venditori stessi nulla sanno di ciò che avviene dall’inizio della produzione in poi.

Il consumatore, cioè tutti noi, dovrebbe porre domande sull’origine dei prodotti che acquista, sulle lavorazioni a cui vengono sottoposti, verificare quali garanzie può fornire il venditore e la ditta produttrice, anche se poco si può fare di fronte a dati incontrovertibili. Ad esempio a livello mondiale esiste su scala industriale un solo produttore di lino, non un solo Paese, ma proprio un solo produttore, si trova in Cina e neppure i grandi acquirenti possono decidere esattamente ciò che potranno acquistare, le decisioni le prende solo il produttore, sia per le quantità, che per la qualità. Anche questo è un risultato della globalizzazione, spesso prezzi convenienti, qualche volta scomparsa della concorrenza, mai un controllo certo sulla sicurezza di ciò che ci viene venduto.

Come per moltissimi altri prodotti, la mancanza di direttiva specifica sulla marcatura CE non significa che siano privi di obblighi.

Da sapere

I produttori devono controllare il sistema produttivo, dalla scelta dei materiali, alle lavorazioni, fino alla distribuzione e ne devono dar conto alle autorità.

Materiali Usati

In un mondo globalizzato dove praticamente qualsiasi cosa può provenire da qualsiasi parte del mondo

L’origine dei prodotti

Per qualsiasi domanda o chiarimento
non esitare a contattarci.


Il sottoscritto dichiara di aver letto l'informativa ai sensi degli articoli 13 e 14 del regolamento UE 679/16 ed esprime il consenso ad essere contattato (Richiesto)