Giochi

Lo sapevi che tutti i giochi destinati alle persone con più di 14 anni, pur non essendo giocattoli, devono rispettare delle norme di prodotto e che il produttore deve garantire la sicurezza di tutti i suoi prodotti?

Per questo motivo deve avere un fascicolo tecnico per ognuno di essi e rilasciare una dichiarazione di conformità e delle istruzioni d’uso. Inoltre, devono essere sempre identificabili il produttore ed il prodotto.

La nostra società fornisce l’assistenza e la consulenza necessarie per il rispetto delle leggi dei giochi e di tutte le categorie di prodotti presenti sul sito!

Anche gli adulti giocano

Sapere

Per la legge l’età in cui non si è più considerati bambini è 14 anni, tutto ciò che si utilizza prima di questo limite per scopi ludici, viene considerato giocattolo, tutto ciò che si utilizza dopo si definisce in vari modi, gioco, hobby, passatempo o altro.

I giochi per persone al di sopra dei 14 anni non rientrano nella direttiva giocattoli e non devono o possono essere marcati CE, ma contrariamente a ciò che si può pensare devono essere prodotti con i medesimi criteri di sicurezza.

Infatti, se da un giocattolo utilizzato da un bambino di 13 anni e 364 giorni non devono esserci migrazioni di sostanze nocive, pericoli di natura meccanica o di altro genere, è piuttosto intuitivo che se viene utilizzato da un bambino di 14 anni e 1 giorno, quel prodotto (non possiamo più chiamarlo giocattolo) non possa essere realizzato senza alcun controllo.

Sicurezza

Un prodotto di qualsiasi genere in relazione al suo utilizzo deve essere prodotto con i criteri di sicurezza relativi alla sua natura ed alla sua destinazione d’uso.

Ad esempio, un soldatino destinato a far parte di una collezione per persone al di sopra dei 14 anni ed un soldatino uguale, ma utilizzato per un bambino, dovranno essere prodotti con gli stessi criteri ed il primo, pur senza il marchio CE dovrà essere sicuro esattamente come il secondo.

Entrambi i soldatini non dovranno presentare pericoli meccanici: bordi taglienti, spigoli vivi, facili rotture, pericoli chimici: migrazione di sostanze che potrebbero essere dannose per la pelle, quindi per entrambi dovranno essere eseguiti i controlli sui materiali, sul sistema di produzione, sugli imballi e su tutto il ciclo produttivo.

Si comprende quindi che per i giochi per le persone con più di 14 anni le garanzie di sicurezza devono essere presenti e documentate e non è legale immettere sul mercato dei prodotti per i quali non ci sia la dimostrazione formale ovvero documentale della loro sicurezza.

Il fascicolo tecnico

Questi prodotti sono moltissimi, dai giochi di società, agli hobbies come il modellismo statico (quello dinamico rientra in direttive che obbligano alla marcatura CE), dal gioco delle bocce, agli scacchi, hanno caratteristiche molto diverse tra loro per materiali ed utilizzo, ma devono sempre rispettare dei precisi criteri di sicurezza.

Molti pensano che solo i giocattoli siano soggetti a precise direttive e norme di prodotto, questo implicherebbe che migliaia di prodotti potrebbero essere immessi sul mercato senza che i produttori debbano preoccuparsi di nulla, è vero l’esatto contrario cioè esiste nessun prodotto che possa essere immesso sul mercato senza che esista un corrispondente fascicolo tecnico.

Anche tra gli addetti ai lavori e non solo tra i consumatori c’è la convinzione che esista una sorta di limbo in cui si provano molte categorie di prodotti, tra le quali c’è anche quella dei giochi per le persone con più di 14 anni.

Quando vi apprestate ad acquistare uno di questi prodotti, verificate per quanto possibile, che il fabbricante o comunque un soggetto europeo compaia tra le scritte sula confezione, che ci sia un riferimento alla sicurezza ed alle norme di corretto utilizzo. Ricordate che la sicurezza non ha esenzioni.

Per la legge l’età in cui non si è più considerati bambini è 14 anni, tutto ciò che si utilizza prima di questo limite per scopi ludici, viene considerato giocattolo

Da sapere

Un prodotto di qualsiasi genere in relazione al suo utilizzo deve essere prodotto con i criteri di sicurezza relativi alla sua natura ed alla sua destinazione d’uso.

La sicurezza

Quando vi apprestate ad acquistare uno di questi prodotti, verificate per quanto possibile, che il fabbricante o comunque un soggetto europeo compaia tra le scritte sula confezione, che ci sia un riferimento alla sicurezza ed alle norme di corretto utilizzo. Ricordate che la sicurezza non ha esenzioni.

Il fascicolo tecnico
Per qualsiasi domanda o chiarimento
non esitare a contattarci.

Il sottoscritto dichiara di aver letto l'informativa ai sensi degli articoli 13 e 14 del regolamento UE 679/16 ed esprime il consenso ad essere contattato (Richiesto)