Calzature

Lo sapevi che tutte le calzature devono rispettare delle norme di prodotto che ne disciplinano la sicurezza e che il produttore deve fornire garanzie in merito?

Per questo motivo deve avere un fascicolo tecnico di questi prodotti e rilasciare una dichiarazione di conformità e delle istruzioni d’uso. Inoltre, devono essere sempre identificabili il produttore ed il prodotto.

La nostra società fornisce l’assistenza e la consulenza necessarie per il rispetto delle leggi delle calzature e di tutte le categorie di prodotti presenti sul sito!

La salute dei nostri piedi

Sapere

Certamente ci è capitato di soffrire di male ai piedi a causa di un paio di scarpe strette o che comunque ci creavano un fastidio continuo, crescente che a volte si trasformava in dolore.

Le calzature interagiscono con i nostri piedi, che per alcune filosofie orientali sono il centro di tutto il nostro sistema neurologico e tramite la riflessoterapia si può interagire con qualsiasi altra parte del corpo, per curare molti disagi o patologie.

Senza entrare in ambiti che conosciamo e pratichiamo, ma nei quali lasciamo spazio agli esperti, noi vogliamo mettere in evidenza il fatto che le calzature presentano due aspetti importanti per gli utilizzatori, ovvero tutti noi.

Il primo aspetto immediatamente percepibile come importante, è la sensazione di benessere che ci devono dare durante un utilizzo prolungato ed è importante, che da nuove come da usate mantengano questa caratteristica, ovvero ci facciano sentire bene, in fondo le scarpe comode sono quelle che dimentichiamo di indossare.

Il secondo aspetto, non percepibile, se non per gli eventuali aspetti negativi a lungo termine, riguarda i materiali con cui sono realizzate, i trattamenti che questi hanno subito, a volte con sostanze molto pericolose,  la possibilità che queste sostanze si trasmettano al nostro corpo.

Materiali usati

Le calzature possono essere realizzate con moltissime materie prime: cuoio, tessuto, plastica e molto altro e da tutti questi materiali potrebbero migrare, se presenti, sostanze come il cromo, il nichel o altre che possono causare allergie o reazioni localizzate o diffuse, che possono essere molto dannose per il corpo.

Molti non sanno che l’avvelenamento non avviene solo per ingestione, ma anche per contatto superficiale, ad esempio la nicotina è estremamente velenosa a contatto con la pelle, quindi è necessario che chi produce, importa, commercializza le calzature, sia in grado di garantire e dimostrare che esse non sono dannose per chi le utilizza.

Il fascicolo tecnico

A tale scopo la legge prevede che sia costituito un fascicolo tecnico o raccolta di documentazione tecnica, che ha lo scopo di dimostrare alle autorità di controllo, che dalla progettazione fino alla vendita, tutto il processo produttivo è tenuto sotto controllo e si può garantire che i prodotti risultano “non pericolosi”.

Spesso sottovalutiamo la pericolosità di oggetti di uso quotidiano e magari di fronte ad un paio di scarpe che “fanno male” preferiamo risolvere il problema semplicemente buttandole, ma al di là delle prestazioni, che sono quelle che determinano il benessere, ci sono gli aspetti di salubrità e sicurezza, che non sono immediatamente verificabili, ma sono altrettanto importanti.

Pertanto, al momento dell’acquisto, sempre e comunque da operatori seri, cerchiamo di capire se il prodotto è sicuro, se il venditore ci può fornire informazioni sui materiali e sulle lavorazioni.

Chiedere la dichiarazione di conformità, come imporrebbe la legge, è forse utopia, ma iniziare a porre domande, sarà utile per migliorare il grado di sicurezza di questa importante parte del nostro abbigliamento, a cui si attribuisce spesso importanza estetica, sacrificandone l’utilità.

I materiali con cui sono realizzate, i trattamenti che questi hanno subito, a volte con sostanze molto pericolose, la possibilità che queste sostanze si trasmettano al nostro corpo, sono gli eventuali aspetti negativi a cui bisogna porre attenzione.

Da sapere

Molti non sanno che l’avvelenamento non avviene solo per ingestione, ma anche per contatto superficiale

Materiali usati

Spesso sottovalutiamo la pericolosità di oggetti di uso quotidiano e magari di fronte ad un paio di scarpe che “fanno male” preferiamo risolvere il problema semplicemente buttandole, ma al di là delle prestazioni, che sono quelle che determinano il benessere, ci sono gli aspetti di salubrità e sicurezza, che non sono immediatamente verificabili, ma sono altrettanto importanti.

Il fascicolo tecnico

Per qualsiasi domanda o chiarimento
non esitare a contattarci.


Il sottoscritto dichiara di aver letto l'informativa ai sensi degli articoli 13 e 14 del regolamento UE 679/16 ed esprime il consenso ad essere contattato (Richiesto)