attrezzi sportivi

Lo sapevi che gli attrezzi sportivi devono rispettare delle norme di prodotto che ne disciplinano la sicurezza e che il produttore deve fornire garanzie in merito?

Per questo motivo deve avere un fascicolo tecnico di questi prodotti e rilasciare una dichiarazione di conformità e delle istruzioni d’uso. Inoltre, devono essere sempre identificabili il produttore ed il prodotto.

La nostra società fornisce l’assistenza e la consulenza necessarie per il rispetto delle leggi degli attrezzi sportivi e di tutte le categorie di prodotti presenti sul sito!

attrezzi sportivi

Sapere

Gli attrezzi e le attrezzature sportive utilizzate nelle palestre scolastiche o nei centri fitness, se sono privi di qualsiasi tipo di energia, come ad esempio: panche, spalliere, manubri e pesi e molti altri, non hanno alcuna direttiva specifica che li disciplini, ma devono rispettare esclusivamente le regole sulla sicurezza dei prodotti.

Alcuni di essi, come le spalliere, attrezzo che tutti noi abbiamo “incontrato” nelle ore di educazione fisica, sono disciplinati da precise norme, chi scrive ha partecipato negli anni “80, proprio alla stesura della prima norma UNI su questo attrezzo.

Molti altri sono del tutto privi di regolamentazione e la legge affida al costruttore l’onere di eseguire questi prodotti secondo le buone regole di produzione, quelle che una volta venivano chiamate “del buon padre di famiglia”, ma forse oggi questa dicitura fa un po’ ridere, perché i media ci hanno riportato tali e tante notizie di imbrogli, da pensare che del buon padre di famiglia si siano perse le tracce.

Il fascicolo tecnico

Seguendo le norme, seguendo le indicazioni del mercato ed applicando il buon senso i produttori realizzano sia in Europa che fuori UE, molti buoni attrezzi sportivi, ma non è sufficiente che siano sicuri e prestazionali, oltre al fatto oggettivo la legge richiede che la sicurezza o meglio la “non pericolosità sia dimostrata”.

Ecco quindi che i produttori europei e gli importatori per in prodotti fabbricati fuori UE, devono avere all’interno delle proprie aziende ed a disposizione delle autorità di controllo, la documentazione tecnica o fascicolo tecnico, attraverso il quale possano dimostrare quanto richiesto dalla legge.

N

VERIFICATE

Questi attrezzi ed il loro utilizzo coinvolgono in genere terze persone: studenti delle scuole e clienti delle palestre, quindi la loro pericolosità comporta delle responsabilità per chi ne consente l’utilizzo a terzi, questo soggetto diventa per la legge il primo responsabile dell’attrezzo sportivo.

Per tali ragioni oltre al fatto che è sempre opportuno assicurarsi la sicurezza di ciò che si acquista, chi deve decidere quali attrezzature acquisire deve chiedere garanzie e pretendere che sui prodotti ci sia un sistema di identificazione (etichetta) che riporti il nome del prodotto e del produttore/importatore, sia presente una dichiarazione di conformità, un manuale d’uso.

Non acquistate e non fate utilizzare attrezzi sportivi privi di adeguate garanzie e documentazione di sicurezza, potreste essere chiamati Voi a rispondere delle mancanze di altri.

Gli attrezzi e le attrezzature sportive utilizzate nelle palestre non hanno alcuna direttiva specifica che li disciplini, ma devono rispettare esclusivamente le regole sulla sicurezza dei prodotti.

Da sapere

I produttori europei e gli importatori per in prodotti fabbricati fuori UE, devono avere la documentazione tecnica o fascicolo tecnico.

Il fascicolo tecnico

Questi attrezzi ed il loro utilizzo coinvolgono in genere terze persone

Ricordati

Per qualsiasi domanda o chiarimento
non esitare a contattarci.


Il sottoscritto dichiara di aver letto l'informativa ai sensi degli articoli 13 e 14 del regolamento UE 679/16 ed esprime il consenso ad essere contattato (Richiesto)